Bimba barlettana morta a Bari, non era meningite

La causa esclusa dalla responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale

I primi esami compiuti sulla bimba barlettana di 4 anni morta questa mattina nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari hanno escluso che piccola avesse contratto una meningite batterica. Lo spiega l’ANSA: a riferirlo all’agenzia di stampa è stata la responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale, Cinzia Germinario. La bimba era arrivata in ospedale già in condizioni critiche. Ulteriori analisi verranno eseguite per individuare le cause della morte. I primi sospetti di morte causata da meningite menigococcica o pneumococcica erano già stati smentiti nel corso della giornata dopo le prime analisi effettuate dall’unità operativa di Igiene del Policlinico di Bari. Gli esami parziali non avevano accertato una meningite batterica.