Inseguimento al mercato del sabato, ferito vigile urbano

Inseguimento al mercato del sabato, ferito vigile urbano

L’episodio è avvenuto in mattinata

Episodio di cronaca questa mattina al mercato del sabato di Barletta: un vigile urbano si è procurato una ferita a seguito di una caduta nel corso dell’inseguimento nato dal tentativo di inseguire e bloccare un venditore abusivo straniero. A denunciare l’accaduto Unimpresa Bat: «La situazione sta superando ogni limite tollerabile.. Lunedì pomeriggio abbiamo già ottenuto un incontro con l’Antiracket Antimafia e con l’associazione elaboreremo un programma di interventi che sono diventati non più procastinabili» le parole del presidente Savino Montaruli, che da mesi sollecitava una serie di interventi proprio in merito alla sicurezza nei mercati, avendo persino scritto al Ministero e al prefetto Gabrielli, capo della Polizia.
L’augurio di pronta guarigione è stato rivolto al Maresciallo Maggiore Mauro Gorgoglione dal sindaco Pasquale Cascella che ha raggiunto l’agente della Polizia Locale al Pronto soccorso dell’ospedale di Barletta dove gli venivano prestate le prime cure per le ferite subite a causa di una caduta durante l’inseguimento di un abusivo all’interno del mercato settimanale. Il sindaco ha espresso al maresciallo e agli altri agenti artefici dell’operazione a tutela della legalità nelle attività mercatali il sentito apprezzamento per lo spirito di servizio dimostrato anche in questa occasione. D’intesa con il comandante della Polizia Locale è stata richiesta la collaborazione delle altre forze dell’ordine per individuare il responsabile della violazione e far valere in ogni occasione il rispetto di regole essenziali per la sicurezza pubblica.