Pubblicati dati e report del monitoraggio ambientale

Pubblicati dati e report del monitoraggio ambientale

Caracciolo: «Prossimo l’avvio della seconda fase»

«E’ stato pubblicato in data 8 Settembre il report sintetico non tecnico a cura di IRSA CNR – dichiara l’assessore regionale all’Ambiente Filippo Caracciolo – a distanza di qualche giorno della pubblicazione online dei dati relativi alle due campagne di monitoraggio riferite alla prima fase del monitoraggio ambientale di Barletta. Il report ed i dati sono visualizzabili direttamente collegandosi al link http://barletta.dnsalias.org/barletta/ e consultando il relativo WEB-GIS. Il report contiene la relazione riepilogativa delle attività promosse in collaborazione con Regione Puglia, Provincia BT, Comune di Barletta, ARPA Puglia e ASL BT sul Protocollo d’intesa per la realizzazione di monitoraggio ambientale nel territorio della città di Barletta. Alla fase di pubblicazione di dati e report seguirà un momento informativo previsto il prossimo Lunedì 25 Settembre 2017 nel quale sarà illustrata la proposta progettuale della seconda fase del monitoraggio ambientale che dovrebbe riassumersi nei seguenti punti: realizzazione di nuove perforazioni di sondaggio con condizionamento a piezometri, valutazione comparativa delle ortofoto disponibili per un’area più ampia, valutazione modellistica dell’andamento delle linee di flusso della falda e dei contaminati, campionamenti e determinazioni analitiche acque sotterranee e del suolo, analisi delle comunità microbiche delle acque sotterranee e del suolo con diverse azioni da effettuare per ognuno dei punti citati.

Riteniamo prezioso per l’azione che stiamo promuovendo – conclude Filippo Caracciolo – stimolare e coinvolgere la cittadinanza in modo che sia chiaro a tutti sia qual è la situazione dal punto di vista ambientale e quali siano gli obiettivi e i traguardi delle azioni poste in essere ai fini del risanamento».