Cammini e percorsi, domani giornata informativa

Cammini e percorsi, domani giornata informativa

Appuntamento alle 10 nella palazzina interna di villa Bonelli

Nell’ambito delle iniziative di sviluppo del territorio e della promozione dell’imprenditorialità turistica, promossa dal progetto a rete Cammini e Percorsi, giovedì 14 settembre p.v. si terrà una giornata informativa presso i comuni di Barletta e Margherita di Savoia.

Dopo l’introduzione illustrativa del progetto a rete Cammini e Percorsi, nato per la riqualificazione e il riuso degli immobili pubblici situati lungo i percorsi ciclopedonali e lungo itinerari storico-religiosi, verranno presentati e descritti i due immobili che ospitano questo evento e protagonisti di questa giornata: Palazzina Interna di Villa Bonelli sita in Via Canosa a Barletta, e la Locanda dello Stallonesulla SP141 a Margherita di Savoia, Località Torre di Pietra. La partecipazione all’Info day, promosso con il supporto dell’Agenzia per l’Occupazione e lo Sviluppo dell’Area Nord Barese Ofantina, è aperta a tutti coloro i quali sono interessati a sviluppare progetti turistici e culturali dall’elevato potenziale per i territori.

Avrà inizio presso la Palazzina Interna di Villa Bonelli di Barletta, a partire dalle ore 10:00 per proseguire, alle ore 12:00 presso la Locanda dello Stallone di Margherita di Savoia. In entrambi i siti sarà possibile visionare gli immobili e ricevere informazioni sul progetto Cammini e Percorsi. Presenzieranno l’evento il dott. Vincenzo Capobianco, direttore della D.R. Puglia e Basilicata dell’Agenzia del Demanio e i sindaci di Barletta, dott. Pasquale Cascella, e di Margherita di Savoia, dott. Paolo Marrano. Il progetto Cammini e Percorsi è il nuovo progetto a rete dell’Agenzia del Demanio, promosso da MIBACT e MIT che punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi.

L’obiettivo del progetto è riutilizzare gli immobili pubblici come contenitori di servizi e di esperienze autentiche per camminatori, pellegrini e ciclisti, in linea con la filosofia dello slow travel. I destinatari sono tutti gli operatori che possano sviluppare un progetto turistico dall’elevato potenziale per i territori, in una logica di partenariato pubblico-privato, a beneficio di tutta la collettività. Le strutture, che potranno essere convertite in ostelli, punti ristoro, centri di assistenza, luoghi per attività ricreative, culturali e di formazione, saranno affidate in concessione (da 6 a 50 anni) a privati che siano in grado di sostenere importanti costi di investimento per il recupero degli immobili. È previsto un supporto alle start up che otterranno la concessione delle strutture che non saranno lasciati a loro stessi, il Mibact stanzierà circa tre milioni di euro per fornire assistenza alle start up che parteciperanno al progetto e accompagnarle nei primi due anni di attività.

Barletta e Margherita di Savoia candideranno, con apposito bando, all’interno dell’azione Via Francigena, rispettivamente: Barletta: Palazzina Interna di Villa Bonelli sita in Via Canosa a Barletta, e l’ex scuola rurale sita alle porte del borgo di Montaltino
Margherita di Savoia: Locanda dello Stallone sulla SP141, Località Torre di Pietra

Link utili:

Progetto Cammini e Percorsi http://www.agenziademanio.it/export/sites/demanio/download/schedeapprofondimento/Il-progetto-Cammini-e-Percorsi.pdf -.

Immobili della ViaFrancigena: http://www.agenziademanio.it/export/sites/demanio/download/agenzia_a_l/Immobili-Via-Francigena.pdf