Cinghiale investito sui binari alle porte di Barletta, ritardi per i treni

Cinghiale investito sui binari alle porte di Barletta, ritardi per i treni

E’ successo ieri sera, 13 convogli coinvolti: nessun ferito

Incidente insolito ieri sera sui binari a poche centinaia di metri dalla stazione centrale di Barletta. Pochi minuti prima delle 20, un Frecciabianca Milano-Lecce in arrivo da direzione nord ha investito un cinghiale, causando diversi problemi al traffico ferroviario. Rallentamenti fino a due ore per sei Frecciabianca e Frecciargento, rallentamenti di un’ora e mezzo per 4 Intercity e 3 regionali. Non si registrano feriti a bordo, ma solo danni alla locomotiva. Sul posto sono intervenuti polizia locale e guardia forestale per rimuovere la carcassa dell’animale, mentre i convogli coinvolti nei ritardi sono rimasti fermi nelle stazioni di Barletta e Cerignola. La circolazione è ripresa regolarmente dopo le 22. Solo pochi giorni fa, tre cinghiali erano stati avvistati “a zonzo” per la città sul lungomare di Ponente.