Sottopasso Alvisi, al via la manutenzione

Sottopasso Alvisi, al via la manutenzione

Lasala: «Ridurremo al minimo i disagi per i cittadini»

Avranno inizio da questa sera, giovedì 11 gennaio, gli interventi notturni di ripristino delle parti ammalorate del sottovia Alvisi effettuati da Rete Ferroviaria Italiana. Al fine di garantire il regolate svolgimento dei lavori e a tutela dell’incolumità pubblica, l’Ufficio Traffico del Comune di Barletta ha disposto con una ordinanza (n. 2020), che resterà in vigore sino alla conclusione dei lavori, il divieto di transito nel sottovia dalle 22.00 alle 06.00 a tutte le categorie di veicoli e ai pedoni sul lato del marciapiede che di volta in volta sarà interessato dagli interventi e durante la loro esecuzione.

L’ordinanza prevede la collocazione di dispositivi a luce rossa fissa sulle barriere di testata del cantiere per segnalare i lavori in corso, insieme a una serie di cartelli per i limiti di velocità (10 km/h) in prossimità del cantiere e dello sbarramento. Conclusi gli interventi di emergenza per la messa in sicurezza del sottovia, resisi necessari a seguito del distacco di calcestruzzo e intonaco degli scorsi giorni che ha comportato la chiusura di 24 ore del tratto di strada, i nuovi lavori avranno un carattere strutturale, così come l’Amministrazione ha da tempo richiesto a Rete Ferroviaria Italiana, a cui compete la manutenzione.

Per l’assessore alla mobilità Michele Lasala «si deve continuare a operare rapidamente cercando di ridurre al minimo i disagi per la popolazione». Nel ribadire l’invito a utilizzare percorsi alternativi nelle ore di chiusura del sottovia e a rispettare la segnaletica, l’assessore Michele Lasala ha rilevato che “Rete Ferroviaria Italiana ha fatto sapere che si impegnerà affinché i lavori siano terminati entro venti giorni con il conseguente ripristino della regolare circolazione notturna. Chiediamo dunque comprensione per una serie di interventi necessari alla sicurezza di un punto nevralgico della città”.