Esalazioni maleodoranti dalla condotta fognaria tra corso Vittorio Emanuele e via Consalvo da Cordova, problema risolto

Esalazioni maleodoranti dalla condotta fognaria tra corso Vittorio Emanuele e via Consalvo da Cordova, problema risolto

Normalità ripristinata grazie all’intervento di Polizia Locale e Vigili del Fuoco

Il pronto intervento della Polizia Locale, dei Vigili del Fuoco supportati dal nucleo batteriologico della stazione di Bari, dei responsabili del settore Igiene dell’Asl Bt e dell’Italgas ha consentito di individuare le cause e risolvere adeguatamente il problema delle esalazioni maleodoranti provenienti questa mattina dalla condotta fognaria tra corso Vittorio Emanuele e via Consalvo da Cordova.

E’ stato così possibile accertare, insieme all’assessore Antonio Divincenzo giunto sul posto, la presenza di idrogeno solforato (H2S) derivante dalla sedimentazione dei liquami depositatisi in particolari snodi della fognatura e, per questo, causa di cattivo odore. I lavori di pulizia delle rete fognaria da parte dei tecnici dell’Acquedotto Pugliese hanno permesso di ripristinare la situazione, scongiurando ogni ripercussione sulla salute dei cittadini. Proprio nella consapevolezza della complessità delle vecchie condotte fognarie, che nel tempo hanno subito interventi che rendono complicata una ordinaria manutenzione, il sindaco Pasquale Cascella e l’assessore Divincenzo hanno sollecitato all’Acquedotto Pugliese una ricognizione e una revisione delle strutture fognarie per individuare soluzioni atte ad affrontare le criticità emerse.