I percorsi di inclusione dell’Istituto Garrone

Inaugurato il laboratorio “VivaIO Insieme”

L’Istituto Garrone di Barletta fa sul serio. Persevera in tema di integrazione. E alle parole seguono i fatti e così dopo L’Isola Felice ecco il laboratorio ”Viva io insieme” per lo svolgimento di percorsi di inclusione attraverso la promozione dello sviluppo sostenibile del rispetto dell’ambiente.
Un progetto impegnativo, in perfetta sinergia con la Buzzi Unicem. L’azienda infatti ha donato all’istituto una serra di piccole dimensioni per lo sviluppo di un vivaio dove gli studenti con disabilità coadiuvati dai compagni e dai docenti specializzati, potranno coltivare la loro educazione al lavoro, alla cooperazione e all’ambiente.

Alla cerimonia di inaugurazione con il dirigente scolastico Antonio Diviccaro e la referente del progetto, la docente Lucia Doronzo, intervenuti il direttore della Cementeria di Barletta Giuseppe Paci e l’esperto in tema di vivai,  Salvatore Liddo.

Il servizio di news24.city