Musicata la fiaba “Il Mistero della Mezzaluna” della scrittrice Maria Antonietta Binetti

Vince il concorso la classe 2^ G della Scuola Media Vaccina di Andria

Anche questa volta la scrittrice barlettana Maria Antonietta Binetti realizza uno dei suoi sogni, musicare una delle sue fiabe, nella fattispecie ”Il mistero della Mezzaluna” Edita da Rotas nel 2012 e trasformarla in una vera e propria operetta per ragazzi, arricchita di nuovi personaggi e dialoghi. Nasce così l’ottavo concorso nazionale ”Il Grande Ulivo di Godland:dalle radici al cielo” rivolto alle scuole medie e ai licei musicali. Prima classificata la classe seconda G della scuola Padre Nicolò Vaccina di Andria, docente referente Giovanna Tricarico, dirigente scolastica Francesca Attimonelli. Gremita la Sala Rossa del Castello di Barletta per la cerimonia di premiazione impreziosita dal duo Anna Maria Stella Pansini (soprano) e Francesca Musti (pianista), entrambe applaudite ed ammirate nell’esecuzione dei brani della fiaba, scritti da Maria Antonietta Binetti e Noemi Mauro e musicati dalla classe seconda G.
Presenti per l’occasione  il consigliere regionale Filippo Caracciolo,  Regione Puglia e Arcidiocesi di Trani Barletta Bisceglie, infatti, hanno indetto il concorso.
Tra gli altri intervenuti l’editore Renato Russo e Francesco Messinese dirigente scolastico della  media Fieramosca di Barletta. Lorenzo Porzio pianista e medaglia di bronzo di canottaggio, impossibilitato a partecipare per impegni professionali, in un video si è congratulato per l’ottima iniziativa. Nel corso della serata consegnato alle classi prima A e  prima F dell’Istituto Comprensivo Rocca Bovio Palumbo di Trani (docente referente Cinzia Samarelli)  il ”Premio Progetto Lettura Itinerante”. Un attestato di merito da parte della scrittrice Binetti per l’impegno profuso nella lettura dei suoi libri.

Il servizio di news24.city