Associazione Italiana Persone Down, si inaugura la sede di Barletta

Associazione Italiana Persone Down, si inaugura la sede di Barletta

Appuntamento mercoledì 13 giugno

A circa un anno dalla fondazione della sezione barlettana dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), mercoledì 13 giugno sarà inaugurata la prima sede fisica della realtà associativa territoriale. L’appuntamento è alle ore 20 in Piazza Conteduca, 14 (presso la stazione ferroviaria).

Quella dell’AIPD è una sfida contro i pregiudizi e gli ostacoli per offrire un’opportunità di riscatto a ragazzi speciali di cui il Presidente, Armando Delcuratolo, diceva: «I nostri ragazzi raggiungono tutti gli obbiettivi che si impongono, con calma, magari con l’aiuto di un familiare, di un amico, di un esperto, ma li raggiungono». Già, perché basta una guida per garantire ai ragazzi affetti da sindrome di Down l’autonomia di cui hanno bisogno. Un’autosufficienza che possa integrarli a pieno nel mondo sociale, del lavoro, della scuola. È stato un anno pieno di progetti e iniziative che hanno coinvolto i ragazzi dell’Associazione grazie all’impegno costante di volontari che hanno deciso di spendere parte del loro tempo a regalare un sorriso a coloro che abbiano aderito all’AIPD. Cene di beneficenza, festeggiamenti di fine anno, uscite in barca e vari momenti conviviali hanno reso la sezione barlettana dell’AIPD una realtà di riferimento per un’intera comunità.

Da 39 anni presente sul territorio nazionale e da circa 26 su quello regionale, l’Associazione Italiana Persone Down continua a lavorare per offrire supporto e servizi non solo ai ragazzi iscritti, ma anche alle loro famiglie: sostegno psicologico, favorire l’accoglienza e l’integrazione scolastica dei ragazzi, organizzare attività ed iniziative per favorire il loro coinvolgimento nella società e nel mondo del lavoro, promuovere percorsi educativi di avviamento alla residenzialità per una vita più indipendente possibile e garantire la conoscenza di strumenti legislativi di cui potersi avvalere, sono solo alcuni dei punti programmatici di un’associazione che anche a Barletta avrà una sua sede operativa.«Spero al più presto di dover annunciare la realizzazione del nostro sogno, quello di avere una sede indipendente», dichiarava solo un anno fa il presidente Delcuratolo. Quel giorno è arrivato, quel traguardo sarà tagliato e per questo l’invito è esteso a tutta la cittadinanza. L’appuntamento è per mercoledì 13 giugno in Piazza Conteduca, 14.