Giunta Cannito, ecco gli assessorati: le indiscrezioni

Giunta Cannito, ecco gli assessorati: le indiscrezioni

Non ancora ufficiali. Annamaria Lacerenza per Barletta Attiva

Non ancora ufficializzate, ma diffuse fra gli addetti ai lavori, sono state assegnate le deleghe agli assessori nominati sabato mattina scorso, che riportiamo così come comunicateci. Inoltre, pare che sia stato aggiunto un altro nome, portando la Giunta Cannito a otto più il Sindaco, femminile portando le donne a quota due assessori; ce ne vorrebbe un’altra per rispondere al meglio alle richieste della legge. Si tratta di Annamaria Lacerenza, in quota Barletta Attiva, che avrebbe ricevuto le deleghe di Polizia Locale-Sicurezza-Mobilità e Trasporti. Certa, come avevamo già annunciato, è la nomina a vicesindaco per Marcello Lanotte (Scelta Popolare), ricevendo le deleghe alle Attività Produttive-Innovazione Tecnologica e Smart city-Politiche Comunitarie-Demanio e Patrimonio; Lucia Ricatti (Insieme per Barletta) si occuperà delle Manutenzioni e delle Partecipate; Reginaldo Seccia alla Trasparenza e Partecipazione-Servizi istituzionali-Affari Generali; Giovanni Ceto (Forza Barletta) per le deleghe di Igiene urbana-Verde pubblico e Servizi-Personale; Gennaro Cefola (Noi con Barletta) alle Politiche Economiche e Finanziarie-Gare e Appalti; Gennaro Calabrese (Progetto Barletta) per i Lavori Pubblici; Michele Lasala (Lealtà e Progresso) alle Politiche Sociali-Sport e tempo libero-Pubblica Istruzione.

Probabilmente nelle prossime ore ulteriori aggiunte, almeno un altro nominativo magari femminile