Sorpreso con 50 dosi di cocaina: in manette 34enne barlettano

Fermato dalla Polizia dopo aver tentato due volte la fuga

Sorpreso durante un controllo con 50 dosi di cocaina. Inutile il doppio tentativo di fuga. Nel primo pomeriggio di ieri, a Barletta, la Polizia di Stato ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di cocaina un 34enne (E.P.) barlettano incensurato.

Nel corso di una attività antidroga espletata nel quartiere “Borgovilla”, i poliziotti della Squadra Investigativa del Commissariato, hanno fermato il giovane alla guida della sua autovettura, che per ben due volte ha tentato la fuga per sottrarsi al controllo delle Forze dell’Ordine; una volta bloccato, il 34enne ha tentato invano di disfarsi di un ‘cipollone’ contenente 54 grammi di cocaina poi risultata pura. L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, resistenza a PP.UU. e danneggiamento dell’autovettura di servizio, che ha speronato nel tentativo di fuga.

Il pusher, risultato incensurato, è adesso ristretto nel carcere di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.