Taekwondo, Federico II di Svevia protagonista in Grecia

Il Grande e Guglielmi sul podio a Parga

Due medaglie individuali, un d’oro ed un argento. Un’altra, sempre del metallo più pregiato, nella prova a squadre. Sale tre volte sul podio, nell’ultimo appuntamento agonistico della stagione, la Federico II di Svevia Barletta, grande protagonista con due giovanissimi atleti all’Open di Grecia di taekwondo Itf, che si è svolto lo scorso fine settimana a Parga. Protagonisti, nel caso specifico, sono stati il dodicenne Antonio Guglielmi e il tredicenne Ivan Il Grande, entrambi nelle competizioni di combattimento, entrambi nella categoria children, che va dagli undici ai tredici anni. Guglielmi si è messo al collo la medaglia del metallo più pregiato aggiudicandosi la finale tra i -35 kg. Il Grande, invece, è salito sul gradino intermedio del podio conquistando la piazza d’onore tra i -45 kg. Insieme, poi, hanno vinto la medaglia d’oro nel combattimento a squadre con una rappresentativa mista che comprendeva anche atleti greci. Grande soddisfazione, naturalmente, per il master Ruggiero Lanotte, presidente della Fitsport Italia e vice presidente della federazione europea, che ha accompagnato i suoi due allievi nella trasferta a Parga. Intervista Il risultato di Guglielmi ed Il Grande, che in questa stagione hanno indossato anche la maglia azzurra ai campionati europei di Tallinn, in Estonia, ha certificato l’ottimo feeling esistente tra gli open internazionali in giro per il Vecchio Continente e la Federico II di Svevia, che in precedenza aveva portato a casa la medaglia d’oro anche in Bulgaria, Serbia e Romania con Luca Friolo, e in Bosnia-Erzegovina con Cafagna e Tedeschi. Il primo appuntamento della nuova stagione è fissato dal 19 al 27 agosto a Minsk, in Bielorussia, con i campionati mondiali di taekwondo Itf. A difendere i colori della nazionale italiana, nell’occasione, sarà l’atleta campano, tesserato con la Federico II di Svevia, Carlo Conte, che sarà impegnato nella categoria veteran.

Il servizio di news24.city