Zes Adriatica, Mennea: «Regione pronta per la perimetrazione

Zes Adriatica, Mennea: «Regione pronta per la perimetrazione

La nota del consigliere regionale componente della IV commissione Attività produttive

«La perimetrazione delle Zes è stata ormai decisa dalla Giunta regionale. In quella adriatica è ricompresa anche Barletta e noi siamo pronti per avviare questo processo di sviluppo, puntando al protagonismo della città che si giocherà una grande scommessa per lo sviluppo del porto e di tutta la sua zona produttiva». Lo dichiara Ruggiero Mennea, consigliere regionale componente della IV commissione Attività produttive e consigliere comunale a Barletta, in seguito al via libera della Giunta regionale alle due Zes pugliesi. Barletta, che rientra nella Zes Adriatica, avrà una capacità di 296 ettari.

«Confidiamo – prosegue Mennea – di portare al più presto in Consiglio comunale il pacchetto di agevolazioni che dovranno essere associate a quelle già previste dal piano strategico delle Zes. Noi siamo pronti a lavorare su questo obiettivo per non farci trovare impreparati, perché tra settembre e ottobre saranno emessi i decreti e Barletta dovrà farsi trovare preparata ad accogliere le proposte di quanti vorranno investire in questa città. L’obiettivo – conclude l’esponente del Pd in Consiglio regionale e comunale a Barletta – è quello di dare un contributo al suo sviluppo e un’accelerazione alla ripresa occupazionale, dopo le perdite subìte nell’ultimo decennio».