Abbandono illecito di rifiuti, potenziato il sistema di videosorveglianza

Abbandono illecito di rifiuti, potenziato il sistema di videosorveglianza

Pesanti le sanzioni a carico dei trasgressori

E’ stato potenziato, come previsto e annunciato, il servizio di vigilanza con sistema di videosorveglianza predisposto dall’Amministrazione comunale di Barletta e Bar.S.a., con il supporto del Comando di polizia municipale, per il controllo e la repressione dei reati ambientali, compreso l’abbandono illecito di rifiuti.

Oltre, infatti, alle foto trappole già in uso, l’attività del controllo del territorio è stata ampliata grazie a un sistema di videosorveglianza che si avvale di diversi punti di ripresa, con quattro telecamere mobili autoalimentate, aventi un raggio di azione di circa 30 metri. Un sistema che offre una visione ottimale dei video acquisiti. Le telecamere, la cui presenza è segnalata come previsto per legge, non sono visibili e saranno spostate a seconda di ogni specifica esigenza. Le immagini recuperate saranno elaborate dagli organi preposti, con il supporto tecnico di Bar.S.a. Saranno pesanti le sanzioni a carico dei trasgressori.

Lascia un Commento