E’ stata donata questo pomeriggio al reparto pediatrico dell’ospedale “Monsignor Raffaele Dimiccoli” la “cardiolina” acquistata con il ricavato della vendita dei materiali riciclabili raccolti nell’ambito dell’iniziativa di rilievo sociale e ambientalista, “Cicli & ricicli. Teniamo a cuore i bambini”, organizzata dall’Associazione “Barletta sui pedali” con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Cardiolina per ospedale Dimiccoli

L’apparecchiatura arricchisce di fatto la dotazione tecnologica del reparto. L’acquisizione dell’elettrocardiografo portatile, adoperato nella diagnostica per rilevare l’attività cardiaca, è stata resa possibile da una campagna di sensibilizzazione patrocinata dal Comune che, grazie alla collaborazione di aziende partner e della società Bar.S.A., ha coinvolto sia gli studenti sia i titolari di esercizi commerciali nella raccolta dei materiali riciclabili, in particolare plastica e alluminio. Alla consegna della “cardiolina” al personale del reparto hanno presenziato anche il sindaco Pasquale Cascella e gli assessori Marcello Lanotte e Antonio Divincenzo. Entusiasta l’assessore Lanotte, che ha messo in rete i primi scatti della consegna: «Abbiamo consegnato una cardiolina al Reparto di Pediatria dell’ospedale di Barletta. Grazie a “Barletta sui Pedali” ed a tutti i nostri concittadini per la solidarietà manifestata».