Barletta dice “Basta”: appuntamento alle 19

Barletta dice “Basta”: appuntamento alle 19

Manifestazione cittadina promossa dal Comitato Operazione Aria Pulita

«Lo scorso 25 settembre nella Sala Rossa del Castello di Barletta c’è stato un incontro con la cittadinanza per rendere pubblici i dati del monitoraggio ambientale. Barletta è una città fortemente a rischio, estremamente inquinata, simile a Taranto, per mortalità dovuta a tumori. Tutte le matrici ambientali (acqua, aria e suolo) sono contaminate da sostanze nocive per la nostra salute». A scrivere è l’avvocato Michele Cianci del Comitato Operazione Aria Pulita.

Basta

«Nella nostra cementeria Buzzi si bruciano rifiuti -scrive Cianci- la Timac produce fertilizzanti chimici. Tutta la zona limitrofa è estremamente contaminata! A questo si aggiungono: la presenza di un traffico eccessivo e non regolamentato e le svariate piccole aziende locali, che per non smaltirli legalmente, bruciano i propri rifiuti (scarti di produzione) o li abbandonano nelle campagne vicine. Questa sera alle 19 presso l’entrata del nostro Castello Svevo, siete tutti invitati alla più grande manifestazione cittadina, contro l’inquinamento… per dire basta! Siamo tutti coinvolti, grandi e piccoli, docenti e genitori, non molliamo.  Diffondiamo ed invitiamo a partecipare, uniti per la nostra bella città».