Riqualificazione digitale, fondi alle scuole di Barletta

Riqualificazione digitale, fondi alle scuole di Barletta

Grimaldi (Lega Barletta): “Grande attenzione del Governo, per lo sviluppo degli Istituti Scolastici”

Si consolida e rafforza il progetto dell’attuale compagine governativa (LEGA – 5S) di innovare il mondo dell’ istruzione. Un cospicuo finanziamento di interesse nazionale, per la realizzazione nelle scuole di ambienti innovativi, spazi di apprendimento capaci di integrare nella didattica l’utilizzo di tecnologie digitali all’avanguardia.

Di tali finanziamenti si è giovata soprattutto la nostra Puglia essendo una delle Regioni con il maggior numero di progetti approvati dal MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’ Università Ricerca), ed in particolare la nostra Barletta.

“Un’ altra importante iniziativa del Governo e del Ministero dell’ Istruzione, che ancora una volta dimostrano quanto realmente tengano ad integrare lo sviluppo digitale nel nostro sistema di apprendimento. – dichiara Ruggiero Grimaldi (Segretario Cittadino Lega Salvini – Barletta) – Grande soddisfazione, ancor di più constatare, come tra le scuole che gioveranno di questi fondi, ce ne siano ben 4 barlettane: la scuola primaria “G. MODUGNO”, e le scuole secondarie di 2° grado, “I.T.I.S. E. FERMI”, “I.T.S. NERVI”, “I.T.C. M. CASSANDRO”. ”

“Questi istituti scolastici, – conclude Grimaldi – potranno pertanto godere di un finanziamento di 20.000 euro per creare laboratori, aule didattiche innovative e quanto necessario per il processo formativo degli studenti.”

Compiacimento espresso anche dal deputato pugliese della Lega, On.le Rossano Sasso (membro Commissione Cultura alla Camera), che aggiunge: “L’ azione del Governo però, non finisce qui. Infatti, in arrivo ci sono “fondi cospicui” per l’edilizia scolastica, per la didattica, per la ricerca, ed il mio impegno in Parlamento ed in Commissione sarà sempre proteso per avere il massimo per le scuole dei nostri territori”.