Solo, di fronte a un altare posto sul sagrato della chiesa di San Gaetano. In questo modo Don Sabino, parroco della parrocchia San Giacomo ha deciso di celebrare una ricorrenza molto importante tra i riti quaresimali della città: la benedizione della Sacra Spina. Sono immagini a cui ci siamo tristemente abituati dal momento in cui, a causa dell’emergenza Coronavirus, sono state chiuse tutte le chiese e sono state vietate tutte le manifestazioni religiose. Così, in questo momento così particolare, don Sabino ha voluto onorare questa tradizione, trasmettendo la benedizione della reliquia in diretta su Facebook.
La celebrazione della Sacra Spina è una tradizione tipica della città di Barletta, che ricade ogni anno nella domenica che precede la Domenica delle Palme. La Spina è una reliquia appartenente alla corona di spine indossata da Gesù durante la crocifissione, conservata presso la parrocchia di San Gaetano. Tradizionalmente, in questo giorno a Barletta si svolge una via crucis serale per le vie del centro e si intona il Christus minore.
«Tutte le celebrazioni sono sospese quest’anno, ma la presenza del Signore non ci abbandona- ha annunciato il sacerdote- allora, anche se in questa forma austera, vogliamo invocare la protezione del Signore coronato di spine. Nel passato molte chiese esponevano le immagini della passione di Cristo, affinché i fedeli potessero trovare conforto nella sua sofferenza, in un Dio non distaccato, che ci ha voluto così bene da condividere il dolore più amaro».
Don Sabino ha pregato per la fine della pandemia e si è commosso ricordando un suo amico venuto a mancare in un ospedale di Milano. «Preghiamo per chi soffre, per i malati e per i parenti delle vittime, ma anche per chi soffre per le ripercussioni economiche del Virus.– ha aggiunto- Il conforto di Dio non deve mai mancare. Torniamo alla delicatezza del passato, riscopriamo la solidarietà, mettiamo da parte l’egoismo. Nella povertà si diventa solidali, si capisce che senza l’altro non possiamo andare avanti. E allora in questo momento ci aiuti la sensibilità del Vangelo e ci liberi dall’epidemia dell’egoismo».

La benedizione della Sacra Spina in diretta Facebook: l'idea di Don Sabino

Don Sabino, parroco della chiesa San Giacomo di Barletta, ha trasmesso in diretta su Facebook la benedizione della Sacra Spina, reliquia conservata presso la chiesa di San Gaetano. A causa dell'emergenza Coronavirus che ha impedito lo svolgimento della tradizionale processione, il sacerdote ha deciso di celebrare in questo modo la ricorrenza, che fa parte dei riti quaresimali della città di Barletta.

Pubblicato da Barletta.news24.city su Domenica 29 marzo 2020