Di appena un’ora è la notizia da parte del circolo cittadino Legambiente Barletta del ritrovamento di oltre 1000 reti per miticoltura, raccolte sulla spiaggia del nostro litorale di Ponente, nella zona compresa tra il Porto e il Lido Massawa.  Preoccupante la situazione, al punto che i volontari dell’associazione stanno ipotizzando di ordire un esposto da depositare presso la Procura della Repubblica per l’individuazione delle cause.

«Oggi abbiamo fatto una passeggiata di pulizia mirata e dopo aver coperto un tratto spiaggia, lungo la battigia, di 3 km circa, abbiamo effettuato un recupero stimato pari a oltre 1000 reti per miticoltura.
Purtroppo questo fenomeno può diventare una emergenza vera, sono bastati pochi giorni di mareggiata per riempire la nostra spiaggia.
Stiamo valutando, assieme al regionale, la possibilità di fare un esposto alla Procura della Repubblica affinché si individui la causa e a tal proposito abbiamo tenuto momentaneamente le reti, senza conferire alla Barsa, perché possono rappresentare una prova.
Una giornata diversa ma bellissima.
Chi vuole unirsi alle nostra “famiglia” e partecipare alle nostre iniziative è il benvenuto.
Il cambiamento comincia da te…non delegare».