Tornano alla Multisala Paolillo gli imperdibili appuntamenti distribuiti dalla Nexo Digital. Il mese di settembre è caratterizzato da un calendario ricco di straordinari eventi rivolti ad un pubblico di ogni età appassionato di musica e arte, alla ricerca di programmazioni di qualità.

Si parte giovedì 10 settembre (ore 19.30) con “Break the Silence: The Movie”, l’ultimo film delle superstar mondiali BTS protagoniste del loro primo tour internazionale negli stadi.

Il quarto film del BTS giunge dopo l’uscita record del 2019 di “Bring the soul: the movie”, che ha raggiunto un box office di 24.3 milioni di dollari con 2,55 milioni di biglietti venduti in 112 paesi del mondo. Ora, anche

BTS World Tour “Love Yourself: Speak Yourself” è finito. Il viaggio mondiale a tappe negli stadi ha visto i BTS come primo gruppo coreano a esibirsi allo stadio di Wembley. Il tour ha toccato Los Angeles, Chicago, New York, San Paolo, Londra, Parigi, Osaka, Shizuoka, Riyadh e Seoul. Con un accesso senza precedenti, “Break the Silence: The Movie” ha seguito i BTS per tutto l’itinerario, narrando da dietro le quinte ogni componente della band. Sette storie personali mai raccontate prima.

Dalla musica all’appuntamento con “La Grande Arte al Cinema” datato martedì 22 settembre alla Multisala Paolillo con il film “Una notte al Louvre: Leonardo da Vinci” di Pierre – Hubert Martin.

Un percorso guidato tra i corridoi del Louvre per contemplare da vicino le opere di Leonardo in compagnia dei curatori della mostra, Vincent Delieuvin e Louis Frank. È la prima volta che il Museo del Louvre viene presentato in un film documentario proiettato esclusivamente nelle sale cinematografiche in oltre 60 paesi con traduzioni in 30 lingue.

Gli altri eventi della prima parte de La Grande Arte al Cinema comprendono: Maledetto Modigliani (13 ottobre 2020) – Pompei Eros e Mito (10 novembre 2020) e Raffaello il Giovane Prodigio (15 dicembre 2020).

Il mese di settembre chiude in bellezza la programmazione della Nexo Digital alla Multisala Paolillo con la proiezione martedì 29 di “Paolo Conte, Via con Me” di Giorgio Verdelli presentato alla 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Un itinerario ideale con la voce narrante di Luca Zingaretti per raccontare un personaggio eclettico e, per certi versi, misterioso. Alla base del progetto c’è una lunga intervista “intima” di Verdelli a Conte. Il film si inoltra nel labirinto delle canzoni dell’artista astigiano, anche quelle scritte per gli interpreti più diversi. Una scoperta continua tra il noto e l’inedito, tra le storie, i versi e i brani musicali di quello straordinario altrove che è il mondo di Paolo Conte.