L’Associazione Barletta Sportiva e’ stata protagonista ai recenti Campionati Italiani Fispes, svoltisi lo scorso 11 e 12 settembre nella Citta’ di Jesolo, vicino Venezia; destinati agli atleti paralimpici.

Ben 6 sono state le medaglie conquistate dalla compagine barlettana:
2 medaglie di bronzo sono state vinte da Paolo Giannini nella cat T12, nei 5.000 metri 24:05:56, e nei 10.000 metri in 51:13:52.
2 medaglie di argento sono state vinte dal Canosino Michele Paradiso nella cat T47 nei 100 metri 14:24; e nei 400 metri 1:04:83.
infine 2 ori sono stati vinti dal Presidente Vincenzo Cascella nella cat T13 nei 10.000 metri 42:16:42, e nei 5.000 metri 20:04.
Questi risultati si vanno ad aggiungere all’ottima stagione agonistica fispes realizzata dalla Barletta Sportiva nel 2020, nonostante la pandemia del corona virus; dalle medaglie conquistate nello scorso febbraio ai campionati italiani fispes indoor di Ancona alla organizzazione a Barletta del Campionato italiano fispes sulla distanza dei 21 km della Volkswagen Barletta Half Marathon del 9 febbrsio scorso.
La Barletta Sportiva non e’ solo attivita’ agonistica per i disabili, ma anche tanta promozione sportiva, infatti lo scorso 12 settembre, nel corso del Mennea Day, data che ricorda il record del mondo del velocista barlettano, la Barletta Sportiva si e’ distinta nell’organizzare delle batterie dimostrative di corsa destinate ai ragazzi disabili di ogni eta’ e con le piu svariate disabilita fisiche e sensoriali.
Utilizzando e mettendo a disposizione le diverse carrozzine in nostro possesso, dalla RaceRunning al carrozzina con il ruotino alla carrozzina di atletica leggera su pista, nonche’ le guide che hanno accompagnato i ragazzi ipovedenti e autistici.
La nostra mission e’ quella di continuare nella nostra attivita’ di promozione sportiva destinata a tutte le persone, cercando di abbattere quanto piu possibe le bartiere fisicahe e mentali, lo sport e’ per tutti nessuno escluso.