Nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio, a seguito di segnalazione giunta al 113, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Barletta sono intervenuti presso il parcheggio di un centro commerciale ove era stata segnalata la presenza di un uomo che pretendeva denaro dai clienti della struttura, al fine di “guardare” le loro auto.

Sul posto, i poliziotti della Squadra Volante hanno rintracciato l’uomo, un pregiudicato 25enne senza fissa dimora che, nonostante ripetuti inviti, ha rifiutato di fornire le proprie generalità. Nonostante questi opponesse ferma resistenza, i poliziotti sono riusciti a farlo salire sull’auto di servizio e lo hanno accompagnato presso gli uffici del Commissariato per procedere alla sua identificazione.

Sottoposto a fotosegnalamento, è stato identificato per Ben Lucky, titolare di permesso di soggiorno scaduto lo scorso mese di gennaio e destinatario di condanna per i reati di fabbricazione e possesso di documenti falsi.

Tratto in arresto, è stato condotto presso il carcere di Trani.

Proseguono i controlli anti-covid ad attività commerciali e cittadini, elevate 23 sanzioni amministrative. Nei prossimi giorni, in concomitanza con le festività pasquali, saranno intensificate le attività di controllo in tutto il centro cittadino e lungo le litoranee di levante e ponente.