Personale medico dell'ospedale San Paolo di Milano effettua un tampone ad un paziente affetto da Covid19 e dimesso. L'esame viene effettuato all'esterno del nosocomio direttamente dall'auto paziente. Milano 29 Aprile 2020. ANSA / MATTEO BAZZI

Giù i contagi giornalieri, giù i ricoveri e giù gli attuali positivi: sono tutti in discesa i dati riferiti ai principali parametri della pandemia di Covid in Puglia. La conferma arriva, come sempre, dal bollettino epidemiologico regionale che segnala nella giornata di oggi, giovedì 7 ottobre, 94 nuovi casi accertati, a fronte di quasi 13mila tamponi analizzati, con un tasso di positività pari allo 0,72%.

La provincia più colpita resta quella di Bari con altri 25 contagi, seguita da Foggia con 22, poi Lecce 18, Taranto 15 e infine Brindisi e Bat che contano rispettivamente 8 e 4 nuovi casi positivi, ai quali vanno aggiunti quelli di due residenti fuori regione.

La somma dei contagi pugliesi, dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sale così a 269.465.
Non si aggiorna fortunatamente, per il secondo giorno consecutivo, il bilancio delle vittime del Covid, che restano quindi in totale 6.797.

Sono buone anche le notizie che arrivano dal fronte ospedaliero: confermato l’andamento delle ultime settimane, con un progressivo calo dei pazienti ricoverati presso le strutture sanitarie pugliesi, che ad oggi sono in tutto 165. Di questi 146 si trovano in area non critica e 19 in terapia intensiva.

Scende allo stesso modo il numero delle persone attualmente positive, che sono complessivamente 2.450, una cinquantina in meno rispetto al bollettino di ieri.
Confortanti infine anche i dati relativi ai negativizzati, che toccano quota 260.218, con quasi 150 pugliesi guariti dal virus solo sono nelle ultime 24 ore.