Nuova impennata di contagi da Coronavirus in Puglia. Gli ultimi dati forniti dal bollettino epidemiologico regionale, dipingono un quadro preoccupante dell’emergenza sanitaria, con tutti gli indicatori della pandemia in costante rialzo. Oggi, martedì 28 giugno, sono stati accertati 7.387 nuovi casi, a fronte di 23.371 tamponi analizzati, con un tasso di positività che schizza oltre il 31%. Quasi un terzo dei contagi odierni si riferiscono alla terra di Bari, dove si contano 2.319 nuovi casi. Seconda provincia più colpita è Lecce con 1.562, seguita Foggia con 1.104, Taranto 926, la Bat con 709 contagi e infine Brindisi 647, ai quali vanno aggiunti quelli di 94 residenti fuori regione e 26 di provenienza non ancora accertata. La somma dei casi Covid registrati in Puglia, dall’inizio della pandemia, tocca così quota 1.193.790. E ad aggravarsi è anche il bilancio dei decessi, con altri morti nelle ultime 24 ore, che fanno salire il totale delle vittime a 8.609. Leggero peggioramento sul fronte ospedaliero: i pazienti ricoverati sono in tutto 280. Di questi, 270 si trovano in area non critica e 10 in terapia intensiva. Con la crescita dei contagi giornalieri, si assiste parallelamente ad un ulteriore incremento dei pugliesi attualmente positivi, che ormai sono sempre più vicini alla quota di 40mila. Unica nota lieta, il numero dei negativizzati, che raggiungono la cifra complessiva di 1.145.489, con oltre 3.400 guariti nelle ultime 24 ore.