Home Ambiente Macchia giallastra sulle acque del Porto di Barletta

Macchia giallastra sulle acque del Porto di Barletta

Allertata la Capitaneria di Porto dalla sezione barlettana della Lega Navale

Una macchia giallastra galleggiava sul mare, ieri pomeriggio, precisamente nello specchio d’acqua antistante la sezione barlettana della Lega Navale. Questa lunga macchia era proveniente dalla direzione del “braccio di Levante” e costeggiava l’intera banchina detta dei pescatori.

Prontamente dalla sezione della Lega Navale hanno allertato la Capitaneria di Porto che è intervenuta con un sopralluogo e producendo delle fotografie e prelevando dei campionamenti. L’esito delle analisi e delle eventuali cause che hanno prodotto l’increscioso spettacolo che certamente ha creato tale situazione non è ancora stato chiarito.

Potrebbe anche trattarsi di un fenomeno naturale causato dalle numerose mareggiate degli scorsi giorni, una tale fenomenologia, già palesatasi in passato lungo la costa barlettana. Tuttavia, seguiremo attentamente l’evolversi della situazione. Il comandante della Capitaneria di Porto, Daniele Governale ha chiarito che i campionamenti sono stati subito portati all’ARPA Puglia perché vengano realizzate delle analisi di tipo biologico e chimico.

In merito alla presenza, nella giornata di
ieri, di sostanze biancastre sulla superficie dello specchio d’acqua
marina antistante la locale sezione della Lega Navale, l’Amministrazione
comunale rende noto che sono in corso da parte delle competenti
strutture di ARPA Puglia, a Taranto, le analisi chimiche a
batteriologiche di rito.
Il Sindaco Cosimo Cannito, nel ringraziare la Lega Navale per il civismo
dimostrato segnalando il fenomeno, e la Capitaneria di Porto di Barletta
per il conseguente, tempestivo intervento, rende noto che aggiornerà i
cittadini sugli esiti dei campionamenti.

 

Exit mobile version