Home Attualità Lavori al secondo fronte di stazione, chiude per 40 giorni via Vittorio...

Lavori al secondo fronte di stazione, chiude per 40 giorni via Vittorio Veneto

Per l’abbattimento del muro di cinta dell’area ferroviaria e la realizzazione dei sottoservizi

“Un sacrificio necessario – dicono dall’amministrazione comunale – per consentire l’abbattimento del muro di cinta dell’area ferroviaria e la realizzazione dei sottoservizi ancora mancanti”. Dal 3 luglio al 20 agosto verrà chiuso al transito di veicoli e pedoni un tratto di via Vittorio Veneto, arteria interessata dai lavori di ultimazione del secondo fronte della stazione di Barletta. Un disagio di oltre 40 giorni per la circolazione urbana che sarà mitigato solo in parte dalla costruzione di una rotatoria per l’ingresso in via Barbarisco e il conseguente collegamento con viale Marconi, strada sulla quale verrà agevolato il doppio senso di marcia. Lavori propedeutici – spiegano dal Comune – alla riapertura del passaggio pedonale che collega via Vittorio Veneto a piazza Conteduca, chiuso dal 27 febbraio scorso

I lavori del secondo fronte della stazione di Barletta, attuati da Ferrotramviaria per conto della Regione, prevedono la realizzazione di un edificio per l’accoglienza dei viaggiatori con servizi igienici e biglietteria, un sistema di interscambio pullman-treni e il prolungamento del sottopasso pedonale.

Il servizio.

Exit mobile version