Appuntamento domenica 12 novembre presso l’Auditorium GOS a Barletta
per la 39.ma Edizione dell’Autunno Musicale Cultura e Musica G. Curci – ETS
Grande successo di pubblico per la 39.ma Edizione dell’Autunno di Cultura e Musica
G. Curci – ETS di Barletta, in collaborazione con il Ministero della Cultura e la
Regione Puglia. Un Autunno che presenta ogni volta una vetrina di artisti di grande
prestigio nazionale ed internazionale fra generi e formazioni diverse, che con i suoi
continui sold out è riuscita a catturare e coinvolgere il pubblico che ogni domenica
affolla l’Auditorium del Laboratorio Urbano Gos.
Un viaggio coinvolgente e interessante quello proposto dal prestigioso Duo
Scaramouche formato da
Raffaele Bertolini, clarinetto e Antonella De Vinco, pianoforte,
domenica 12 novembre, con porta alle ore 18,30 e inizio alle ore 19,00, che si muove agevolmente fra generi diversi, attraverso l’esecuzione dei brani più iconici del repertorio per clarinetto e pianoforte, partendo dalla classica con le intriganti Variazioni di Rossini, al Blues di un Americano a Parigi di George
Gershwin, alle cadenze jazzistiche da ragtime di Benny Goodmann, alle indimenticabili melodie dell’impareggiabile Morricone, per poi calarsi in un repertorio un po’ kletzmer di sapore ebraico, con Kovacs , fino a chiudere alla grande con Piazzolla e il suo tango nuevo, con Tanti Anni prima, la Muerte del Angel,
Oblivion e Libertango.
Un Duo di musicisti poliedrici , noti in Italia e all’estero, con diverse esperienze sia
come solisti che con gruppi da camera e orchestrali, che evidenziano una perfetta
sintonia e comunicativa che li ha visti eccellere nel loro vasto repertorio.
Raffaele Bertolini si è diplomato in clarinetto presso il Conservatorio “D. Cimarosa”
di Avellino sotto la guida di C. Ciociano. Ha perfezionato i suoi studi con V. Mariozzi, M. Ferrando, A. Pay e con B. Canino per la Musica da Camera. Nel 2008 ha conseguito il Diploma Accademico di Laurea di II livello in Clarinetto presso il Conservatorio di Musica di Milano “G. Verdi” sotto la guida del S. Del Mastro, nel
2015 ha conseguito un master di Primo Livello in clarinetto basso presso il Conservatorio di Milano tenuto dai Maestri A. Serrapiglio, S. Cardo in collaborazione con il Teatro alla Scala di Milano. Ha tenuto concerti in diverse
formazioni cameristiche in Italia, Svezia, Germania, Belgio, ex Jugoslavia, Romania,
Turchia, Russia, Giappone, Messico, Brasile, Argentina, Spagna, Svizzera, Francia,
Portogallo, Stati Uniti (Carnegie Hall), Canada, Inghilterra, Repubblica Ceka,
Austria, Kazakistan, Polonia, Macedonia, Croazia, Thailandia, Norvegia, Uruguay,
Ungheria, Ecuador, Kosovo, Grecia, Hong Kong, Lussemburgo, Slovenia, Bulgaria
… Tra le Orchestre che lo hanno visto esibirsi da solista quelle del del Teatro San
Carlo” di Napoli, del Mozarteum di Salisburgo, dell’Orchestra Sinfonica dello Stato
del Messico e tante altre.Ha collaborato con numerose orchestre tra cui l’Orchestra
Cantelli di Milano, l’orchestra Sinfonica Salernitana “G. Verdi” diretta dal M° Oren,
con l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano. Ha effettuato registrazioni per la
Radio Cultura Brasiliana e la Rede Globo Brasiliana, per Radio Vaticana, e per la
Curcio Edizioni Musicali. Ha insegnato presso il Conservatorio di Bari; attualmente
insegna clarinetto presso il Liceo Musicale “Tenca” di Milano.
Antonella De Vinco
, nasce ad Atripalda, si diploma in pianoforte con il m° Carlo
Lapegna e si perfeziona con il m° Franco Medori e la concertista Laura De Fusco. Ha
frequentato varie Masterclasses tenute dai Maestri Franco Scala, Riccardo Risaliti e
Boris Petrushansky. Nel 2006 si è laureata brillantemente in Discipline Musicali,
Pianoforte, Specializzazione Accademica di II Livello presso il Conservatorio di
Musica “San Pietro a Majella” di Napoli. Da allora ha intrapreso la sua intensa
carriera concertistica che l’ha vista esibirsi in Italia, Europa, Sud America, Texas,
California, Canada, Stati Uniti e Giappone, in importanti Festival Internazionali e in
prestigiosi Teatri di Tradizione e sale da concerto sia come solista che in duo e varie
formazioni cameristiche. È stata
docente di Musica da Camera
presso il Conservatorio di Musica di Trapani
e di Pianoforte principale presso il
Conservatorio di Musica di Cagliari; attualmente insegna Pratica e Lettura pianistica presso il
Conservatorio di Musica di “G. Martucci”di Salerno.
Laboratorio Urbano GOS , Viale Marconi, 49 – Barletta
Domenica 12 novembre , Porta ore 18,30 e inizio alle ore 19,00 .
Biglietto P.U. € 10,00.
Info: tel. 3803454431, [email protected] ; www.culturaemusica.it;
www.facebook.com/asscurci; @asscurci
https://www.vivaticket.com/it/ticket/in-viaggio-da-rossini-a/215234