L’influenza ha fatto già capolino in Puglia, con percentuali di contagio che sono già sopra la media stagionale. Lo rileva il monitoraggio della rete dei medici “sentinella”: nella settimana dal 13 al 19 novembre, ultima di analisi, l’incidenza è pari a 5,07 casi ogni mille assistiti, sopra la soglia media stagionale che si attesta sui 4 casi ogni mille pazienti.

Come sempre avviene, i bambini sono i più colpiti: nella fascia di età tra 0 e 4 anni si registrano infatti 9,17 casi, tra i 5 e i 14 anni si scende a 6,53 casi ogni mille assistiti. Ma anche tra gli adulti si è sopra la media stagionale: nella fascia 15-64 anni si registrano 5,23 casi ogni mille pazienti, mentre nella popolazione over 65 i casi calano a 2,75 ogni mille.