Home Lavoro Stati Generali dei Consulenti del Lavoro a Roma, presente anche l’Ordine della...

Stati Generali dei Consulenti del Lavoro a Roma, presente anche l’Ordine della Bat

Celebrati i 45 anni dalla legge istitutiva dell’ordinamento professionale

C’era anche l’intero Consiglio provinciale della Bat agli Stati Generali dei Consulenti del Lavoro organizzati a Roma per celebrare i 45 anni dalla legge istitutiva dell’ordinamento professionale. A rappresentare la Sesta provincia pugliese oltre alla consigliera nazionale, l’andriese Angela Losito, c’erano il presidente Francesco Giusto, il segretario Andrea Timberio, il tesoriere Massimo Mazzarisi, la delegata alla cassa di previdenza Antonella Rizzi e i consiglieri Nicola Carino, Giovanni Piccinni e Chiara Ricchiuti.

Ampio sia il confronto che il parterre di ospiti istituzionali: ad animare i dibattiti, infatti, la ministra del Lavoro (nonché ex presidente nazionale dei Consulenti del Lavoro), Marina Calderone, il vicepresidente del Consiglio dei ministri e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ma anche il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, e quello per lo Sport e i giovani, Andrea Abodi.

Secondo i dati che emergono da una ricerca presentata durante l’evento, i Consulenti del Lavoro sono in crescita e sempre più centrali nella vita delle imprese. A oggi sono circa 26.500 gli iscritti agli Ordini provinciali, in costante aumento rispetto ai cinque anni precedenti, e quasi l’80% delle aziende private si avvale delle loro prestazioni. Un rapporto, quello tra imprese e Consulenti, basato su stima, fiducia e longevità: il 53,4% degli imprenditori dichiara, infatti, di affidarsi allo stesso Consulente da oltre dieci anni e il 45,6% da oltre 15. Ciò arricchisce ancora di più la soddisfazione per i servizi resi; complessivamente il 92,8% degli intervistati esprime una valutazione elevata o molto elevata.

Exit mobile version