Barletta si doterà di nove nuove colonnine da 90 kw “tipo fast” per la ricarica veloce dei veicoli elettrici. La Giunta ha, infatti, deliberato l’approvazione del protocollo d’intesa tra il Comune e Enel X Way Italia srl finalizzato alla realizzazione di una rete di ricarica “veloce” per vetture elettriche in ambito urbano.

Questa tipologia di colonnina permetterà la ricarica delle batterie in circa 20 minuti
Le nuove colonnine saranno collocate entro il prossimo Luglio in punti strategici della città come via Trani, Litoranea di Levante, Viale Regina Elena, via Leonardo da Vinci, via Callano, via Dei Mandorli, via Mario Di Leo, via Achille Bruni, via Luigi Romanelli. Il Comune non dovrà sostenere alcuna spesa per la installazione, gestione e manutenzione delle infrastrutture di ricarica.

“L’installazione di queste nuove colonnine da 90 kw “tipo fast” permetterà una ricarica completa in pochi minuti, e rientra nell’obiettivo della transizione ecologica– ha dichiarato il Sindaco Cosimo Cannito – di ridurre l’inquinamento proveniente dall’uso delle vetture con motore a scoppio. Stiamo preparando i cittadini di Barletta all’uso delle auto elettriche e ad una nuova mobilità che consentirà di abbattere la formazione di polveri sottili nonché dell’ossido di azoto e, così, migliorare la qualità dell’aria e la vivibilità per tutti i cittadini”.