«In caso di pioggia ora il sottovia di via Andria è più sicuro». Lo scrive sui social il sindaco Mino Cannito in merito alla riapertura del passaggio per auto e mezzi pesanti, avvenuta nella mattinata di mercoledì 22 maggio (con sei giorni di ritardo rispetto al programma originale). Sul luogo sono state installate le pompe di sollevamento necessarie come da intese con RFI.