Gli Agenti delle Volanti del Commissariato di Barletta, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, hanno arrestato di un barlettano di 72 anni ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale ai danni di minore. Gli operatori della Squadra Volante sono intervenuti a seguito di segnalazione di una bambina spaventata dal gesto di un anziano, che le aveva toccato il sedere.
Dagli accertamenti esperiti, si è appurato che l’anziano era solito sostare nei pressi di un istituto scolastico cittadino e, ogni mattina, chiedeva alla piccola, una bimba di soli 11 anni, un bacio sulla guancia. Questa volta, a differenza delle altre, non si è limitato a chiedere un bacio, ma le ha anche palpeggiato il sedere. Spaventata per quanto accaduto, la bimba è quindi corsa a rifugiarsi in un esercizio commerciale, che ha poi richiesto il pronto intervento delle pattuglie della Polizia di Stato di Via Manzoni.
A seguito di quanto appurato, l’uomo veniva dichiarato in stato d’arresto. Va precisato che la posizione dell’indagato è al vaglio dell’A.G. e lo stesso non può considerarsi colpevole sino ad una eventuale sentenza definitiva di condanna.