Home Attualità Kick boxing, Federico II e Rea Sport in evidenza a San Severo

Kick boxing, Federico II e Rea Sport in evidenza a San Severo

Due realtà della sesta provincia pugliese in evidenza alla gara nazionale di kick boxing svolta nei giorni scorsi a San Severo. La Federico II di Barletta e la Rea Sport di Canosa hanno conquistato ben 27 medaglie, divise tra i 18 atleti che hanno preso parte alla competizione. Sotto la guida del coach master Ruggiero Lanotte e del maestro Raffaele Ardito, i giovani atleti della Bat si sono messi in grande evidenza in una gara che ha visto la partecipazione di tante regioni del Sud Italia.

“Non solo taekwondo ma anche kick boxing – commenta Ruggiero Lanotte – per i nostri ragazzi che sono preparati a gareggiare al meglio in queste arti marziali. Per loro si tratta di manifestazioni nazionali in cui possono confrontarsi con atleti quotati di altre regioni, per migliorarsi e continuare il processo di crescita sportiva e umana. Le medaglie sono la ciliegina sulla torta, ma si punta soprattutto sul fattore esperienza, da acquisire partecipando proprio a queste competizioni”.

Pioggia di titoli nelle discipline Light contact, Semi contact e Kick light. Sul podio sono andati Leonilde Rubino, Ruggero Dagnello, Antonio Guglielmi, Ivan Ilgrande, Angelo Lanotte, Antonio Lanotte, Riccardo Conversano, Vittoria Annunziata, Luigi Messinese, Mariastella Vurchio, Ferdinando Pistillo, Adriano Lisanti, Sofia Bonasia, Samuel Tiani, Andrea D’agnello, Pasquale Cassatella, Giuseppe Dimiccoli, Annadea Dascanio.

Exit mobile version