Torna la “Settimana Sociale” a Barletta, nella sua ottava edizione, promossa dalla Zona pastorale S. Ruggero di Barletta, che quest’anno ruoterà attorno a tre ambiti tematici di grande attualità: ambiente, dipendenze e vivibilità con particolare riferimento alla città pugliese. Sono previste tre serate, che si snoderanno secondo il seguente programma:

15 MARZO 2017 – SALA DELLA COMUNITA’ S. ANTONIO – ORE 18.45

“ABITARE LA CITTA’”

· Mons. Filippo Salvo, Vicario Episcopale

· Visione documentario “The Answer”

· Vito Bruno, Direttore ARP Puglia

· Nico Notarnicola, Responsabile Gestione impianti Depurativi Bat

· Ruggiero Quarto, Esperto di problemi ambientali

· Alessandro Zagaria, Forum Salute e Ambiente

Moderatore: Nicola Maffei, Associazione L’Altra Ala, ex- Sindaco di Barletta

22 MARZO 2017 – LICEO CLASSICO “A. CASARDI” – ORE 18.45

“ACCOMPAGNARE LE DIPENDENZE”

· Giuseppe Lagrasta, Dirigente Scolastico

· Cosimo Cannito, Primario Pronto Soccorso Barlette

· Nicola Corvasce, Direttore Dipertimento SERT Asl Bat

· Rita S. Coordinatrice Alcolisti Anonimi – Area Puglia

· Carlo Cefaloni, tra i fondatori del Movimento Slot Mob

· Don Mimmo Marrone, Parroco in San Ferdinando di Puglia

Moderatore: Angelo Torre, Associazione Igino Giordani

10 APRILE 2017 – AUDITORIUM S. FRANCESCO, VIA MILANO – ORE 18.45

“VIVIBILITA’ A BARLETTA”

· Luigi Pannarale, Sociologo

· Calogero Scimè, Libero professionista

· Emilia Cosentino, Docente

Moderatore: Rino Giornalista, giornalista, Caporedattore de La Gazzetta del Nordbarese

Manifesto abitare la città“Secondo lo stile delle Settimane Sociali – spiega Mons. Filippo Salvo, Vicario Episcopale di Barletta – , anche quest’anno vogliamo proporre alla cittadinanza un’occasione di incontro, ascolto, riflessione e confronto, al di là di pregiudizi e delle ideologie, su alcune questioni di particolare rilevanza dell’attualità cittadina. E’ un contributo che la comunità ecclesiale cittadina, in collaborazione con alcune associazioni anche laiche, intende offrire per contribuire a tenere sempre più alto il senso civico e partecipativo di tutti”. Per la realizzazione dell’edizione di quest’anno della Settimana Sociale hanno collaborato: Consiglio pastorale zonale – Ufficio diocesano problemi sociali, giustizia e pace, salvaguardia del creato – Argomenti 2000 – Acli – Mcl – Pastorale Giovanile – Movimento Cursillos di Cristianità – Sala della Comunità S. Antonio – Ucid – Progetto Policoro – L’Altra Ala – Associazione Igino Giordani – Libera – Caritas – Associazione Medici Cattolici – Consultorio Insieme con la Coppia.

Le “Settimane Sociali”, versione locale di quelle a carattere nazionale, hanno visto la luce a Barletta nel novembre del 1990, con cadenza pressoché annuale. Consistono in una serie di incontri su un tema di particolare rilevanza cultura, sociale e pastorale, rivelandosi così momento di ascolto, di ricerca, di confronto, di approfondimento. Dopo le prime quattro edizioni, promosse dalla Zona Pastorale di Barletta, animate dall’allora Consulta pastorale sociale e per il lavoro, l’iniziativa si è interrotta, per poi riprendere nel 2006.