Sequestro di 161 dosi di cocaina: arrestato un 21enne

Operazione della Polizia: droga se immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 3mila euro

E’ Raffaele Distaso il pregiudicato 21enne arrestato ieri pomeriggio a Barletta dai poliziotti del Commissariato di P.S. Il giovane è stato fermato nel Quartiere “Settefrati” con l’ausilio di Unità Cinofile Antidroga della Questura di Bari. Perquisizione estesa anche alla sua abitazione dove sono state rinvenute complessivamente 161 dosi di cocaina.

In particolare i poliziotti hanno rinvenuto la droga all’interno di un borsello nascosto in un armadio posizionato nel soggiorno: 10 “cipolloni” in cellophane, contenenti numerose dosi di cocaina, ed un bilancino di precisione. Peso complessivo di circa 71 grammi; la sostanza stupefacente, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato la somma di 3.250 euro. Il giovane è stato ristretto presso il carcere di Trani.

Intensificati i controlli del territorio, mirati a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, intensificati a seguito delle direttive impartite con circolare del Ministero dell’Interno, gli agenti hanno effettuato numerose perquisizioni domiciliari e controlli nei centri nevralgici della città.