Stadio “Puttilli”, sopralluogo del sindaco durante i lavori di demolizione delle tribune

«Stiamo rispettando il crono programma, il problema è la progettazione esecutiva»

Il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, ha compiuto stamani un sopralluogo presso lo stadio comunale “Cosimo Puttilli” di Barletta, insieme all’assessore ai Lavori pubblici Gennaro Calabrese, constatando che proseguono i lavori per la demolizione delle tribune inagibili e dei servizi sottostanti, a cura della ditta esecutrice, l’impresa Masellis, diretti dall’ingegnere Riccardo Fusiello. I lavori è previsto che si concludano in 120 giorni dalla consegna, avvenuta il 10 gennaio scorso.

«Stiamo rispettando il crono programma – ha detto il sindaco Cannito – e i lavori vanno avanti alacremente, il problema è la progettazione esecutiva e i lavori definitivi del “Puttilli” che dipendono dal Coni. In ogni caso da parte nostra le sollecitazioni sono continue e costanti, anche con il coinvolgimento dei senatori Messina e Damiani. E’ importante per lo sport cittadino rendere nuovamente fruibile questo impianto sportivo. Per quanto riguarda invece l’agibilità parziale, dopo la demolizione delle tribune sarà una decisione al vaglio della commissione di pubblico spettacolo».