Damiani: «Autorizzata la videosorveglianza per il centro storico»

Damiani: «Autorizzata la videosorveglianza per il centro storico»

Già sollecitata dal 2018. Ora attendiamo l’inizio dei lavori

«Il Ministero delle Infrastrutture e trasporti ha rilasciato in data 25 luglio l’autorizzazione ad installare impianti di videosorveglianza per la rilevazione degli accessi di veicoli nella zona a traffico limitato (ZTL) della città di Barletta, in sette punti». Lo rende noto con soddisfazione il sen. Dario Damiani (FI), che nel mese di giugno scorso aveva inviato al Ministero una nota di sollecito. «Già da dicembre 2018 il Comune di Barletta aveva presentato la relativa richiesta, integrata a maggio scorso da ulteriore documentazione, ma purtroppo la risposta tardava ad arrivare.DAMIANI

Ho quindi ritenuto opportuno e doveroso sollecitare la conclusione del procedimento autorizzativo e finalmente oggi apprendiamo di aver raggiunto l’obiettivo – dichiara il senatore azzurro – Un sistema di videosorveglianza efficiente è indispensabile per migliorare la sicurezza stradale e personale nelle zone del centro storico, sia nel periodo estivo, in cui si registrano massicci flussi di persone che vanno adeguatamente monitorati al fine di poter gestire al meglio eventuali situazioni di pericolo per la pubblica incolumità, sia nel resto dell’anno, per prevenire e reprimere eventuali reati. Vorrei ricordare che nei giorni scorsi il responsabile di un brutale scippo ai danni di un 90enne nel centro storico è stato individuato proprio grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza», conclude Damiani. Ora si attende l’avvio dei lavori, che dovrebbero esseri imminenti.

 

Lascia un Commento