Niente finale per Paola Piazzolla ai mondiali senior di canottaggio

Quinto posto per la barlettana nella semifinale del singolo pesi leggeri

Niente finale. Non è riuscita a compiere l’impresa di qualificarsi all’atto conclusivo del singolo pesi leggeri femminile Paola Piazzolla, impegnata in questi giorni ai campionati mondiali senior di canottaggio: la rassegna iridata è in corso di svolgimento a Linz, in Austria. La 22enne barlettana delle Fiamme Rosse ha concluso la sua prova nella semifinale mondiale in quinta posizione. Accesso alla gara per le medaglie conquistato dalla canadese Ellen Gleadow, dalla giapponese Chiaki Tomita e dall’olandese Martine Veldhius. Prima delle escluse la norvegese Maia Lund. Piazzolla, campionessa mondiale senior a Sarasota 2017, negli Stati Uniti, nel quattro di coppia pesi leggeri femminile, era giunta quinta domenica scorsa nelle batterie e poi aveva ottenuto l’accesso alle semifinali con il secondo posto nei recuperi. Domani, invece, parteciperà alla finale B, a partire dalle ore 10.27. Un pizzico di amarezza è inevitabile per l’atleta allenata da Leonardo Pettinari, ma il suo mondiale resta tutto sommato positivo. La barlettana, infatti, si è cimentata per la prima volta a livello iridato nella specialità del singolo pesi leggeri femminile e ha dovuto fare i conti con un livello tecnico decisamente elevato. Ora per lei resta da completare l’esperienza austriaca con la finalina che assegnerà i piazzamenti dal settimo al dodicesimo posto.