Audace Barletta, al ”Manzi” arriva l’imbattuto Molfetta

Audace Barletta, al ”Manzi” arriva l’imbattuto Molfetta

Capitan Ruggiero Rizzi: ”Ottima squadra, emozionante il successo di Gallipoli”

Un altro esame dall’alto coefficiente di difficoltà al ‘’Manzi’’, ma da affrontare con la giusta serenità e con la consapevolezza che il cammino intrapreso è decisamente quello giusto. Decima giornata del campionato di Eccellenza Pugliese: l’Audace Barletta ospita il quotato Molfetta.

Una squadra ben allestita quella molfettese e che con 5 vittorie, 4 pareggi e, soprattutto, nessuna sconfitta, resta la principale avversaria del Corato nella corsa alla promozione in Serie D. Diversi i giocatori importanti a disposizione di mister Bartoli: su tutti, gli attaccanti Triggiani(capocannoniere) e Saani e il regista Scialpi, grandi protagonisti del successo netto domenica scorsa contro il Martina(5-0). Un test di livello dunque per l’Audace, che avrà comunque dalla parte sua il fatto di avere il morale alle stelle dopo il successo emozionante contro il Gallipoli(0-2).

“Una bellissima vittoria-esordisce capitan Ruggiero Rizzi-contro un’ottima squadra. Non era facile, non solo per la caratura dell’avversario, ma anche per le avverse condizioni metereologiche. Ci siamo riusciti, altri 3 punti preziosi per il nostro obiettivo e per il nostro morale. Molfetta? Un avversario che non scopriamo oggi, sono imbattuti e costruiti per quelle posizioni. Meritano questo tipo di rendimento, ma noi vogliamo fare la nostra gara e continuare a far bene. 18 punti? L’obiettivo resta quello, poi vedremo. Siamo comunque focalizzati per la permanenza in Eccellenza”. Arbitrerà l’incontro il sig.Salomone di Bari, coadiuvato dagli assistenti Turco e Mele di Lecce: fischio d’inizio ore 14:30.

Lascia un Commento