Addio al dott. Ruggiero Dimiccoli, ex sindaco di Barletta

Addio al dott. Ruggiero Dimiccoli, ex sindaco di Barletta

Stimato professionista, tra i primi fautori dell’Ulivo cittadino

Un figlio illustre della città di Barletta, stimato da tutti, ci ha lasciati ieri pomeriggio; dopo una lunga malattia, si è spento Ruggiero Dimiccoli, di 90 anni compiuti pochi giorni fa. Ex sindaco di Barletta, dal giugno 1996 al maggio 1997, di una giunta di centro-sinistra (vicesindaco Santa Scommegna, tra gli assessori un altro ex sindaco, Nicola Maffei). Già apprezzato ginecologo dell’Ospedale Civile di Barletta, all’epoca “Principe Umberto”. Nel 1965 è stato vice-segretario della DC per la sezione Centro “Isidoro Alvisi”; ma soprattutto fu Presidente dell’Azienda di Soggiorno e Turismo, dal 1968 al 1978, costituendo un vero e proprio punto di riferimento cittadino: importante fu l’impegno dell’Azienda per la promozione della collezione De Nittis. Fu anche Presidente della sezione locale della Lega Navale.

Fu coordinatore a Barletta dell’Ulivo con Armando Messina, formazione politica che riuniva il PDS e il Partito Popolare Italiano di cui lo stesso Dimiccoli; durante l’esperienza di primo cittadino ricordiamo la sottoscrizione che istituì il Patto Nord Barese Ofantino.

La Redazione rivolge le più sentite condoglianze alla famiglia e in particolare al collega Giuseppe.

Lascia un Commento