14 persone colpite dal coronavirus, 8 in isolamento domiciliare, 6 ricoverate in ospedale a Bisceglie, tra cui una in rianimazione. 23 invece i soggetti posti in quarantena precauzionale. Sono i numeri che descrivono l’emergenza coronavirus nella città di Barletta. Dove al momento, spiega il sindaco Cannito, non si sono sviluppati mini focolai o pericolose catene di contagio.

Tra i provvedimenti di contenimento dell’epidemia assunti dal sindaco Cannito anche uno che ha fatto molto discutere, come la rimozione delle panchine nella zona dell’ex ospedale.

Nuove ordinanze in arrivo, annuncia Cannito, per andare incontro alle esigenze dei cittadini in questa fase critica dell’emergenza sanitaria. Verrà sospeso il pagamento dei parcheggi sulle strisce blu e nei dieci giorni di aprile in cui si svolgerà il servizio di spazzamento meccanizzato delle strade vengono sospese sia le sanzioni che la rimozione forzata dei veicoli lasciati in sosta vietata. Tra le vecchie ordinanze, precisa Cannito, alcune verranno confermate, altre modificate.

Il cimitero comunale è inaccessibile per via dell’emergenza coronavirus. Questa mattina il sindaco Cannito ha voluto rendere omaggio ai defunti in rappresentanza dell’intera comunità cittadina.

Il servizio.