Prosegue l’ intensa avventura musicale, dell’Associazione Cultura e Musica – G. Curci, che , come ogni anno , propone il suo Autunno Musicale, giunto alla sua 36.ma Edizione, in collaborazione con il Comune di Barletta, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione Puglia. Un Autunno che, come sempre, presenterà giovani talenti ed artisti già affermati in una alternanza fra generi e formazioni diverse che creeranno un percorso musicale di altissimo livello e di grande interesse, sia per i cultori della buona musica che per coloro che vogliono ascoltare proposte diverse.

Sede, Auditorium del Laboratorio Urbano Gos, in viale Marconi, 41, ed orari diversi, porta 10,45 e inizio ore 11,00 per gli otto spettacoli, a causa delle nuove direttive relative all’osservanza delle disposizioni previste dalle Linee guida e dai Protocolli di igiene e sicurezza anti Covid-19 emanate dalla Autorità competenti.

Vernissage, domenica 11 ottobre, con il flauto d’oro Giuseppe Nova e il pianista Luigi Giachino che ci faranno rivivere alcune delle colonne sonore di Ennio Morricone che hanno fatto la storia del cinema in un concerto-spettacolo corredato da una serie di proiezioni realizzate da Alba Film Festival, con un montaggio capace di raccontare in sintesi ogni film del Premio Oscar da cui il brano è tratto. Da Nuovo Cinema Paradiso a La leggenda del pianista sull’Oceano, sino ai capolavori di Sergio Leone C’era una volta il West e C’era una volta in America, e molti altri film ancora, il concerto racconterà e documenterà una serie di tappe coerenti della straordinaria vita musicale di uno dei più grandi compositori di sempre per il grande schermo, attraverso trascrizioni assolutamente fedeli all’originale di brani accuratamente scelti per importanza, valore artistico e congenialità ai due strumenti. Un concerto per immagini, che con la musica riporterà alla mente capolavori della cinematografia degli ultimi quarant’anni e renderà ancor più vivido il potere evocativo di Morricone, capace di produrre quella «terza dimensione» nella fusione tra musica e cinema di cui parlava Pier Paolo Pasolini.

 Domenica 18 ottobre , Omaggio alla Canzone Classica Napoletana , con il Duo Carmine Riccio, tenore, e Isidoro Nugnes, chitarra, che ci riproporranno lo straordinario repertorio partenopeo, con alcune tra le più belle pagine musicali scritte fra la fine dell’800 e gli inizi del ’90, attraverso arrangiamenti strutturati e una formazione esclusiva, capace di fondere il dolce e melodioso suono della chitarra classica con la calda e possente voce del tenore lirico.

Per la Sezione Talenti Internazionali, domenica 1 novembre, sarà la pluripremiata pianista ucraina Polina Sasko , “Premio Mauro Paolo Monopoli” 2019, artista dalla brillante carriera, che con la sua marcata personalità artistica e il suo pianismo intimamente vissuto, ci proporrà un programma di raffinato e intenso virtuosismo

Appuntamento invece, domenica 8 novembre , con i Percorsi Sonori dei maestri Pietro Doronzo, flauto, e Nicola Monopoli, live electronics, con un concerto interamente dedicato alla Musica Contemporanea dal Novecento storico alle più recenti sperimentazioni, rivolto ad un pubblico più giovane, per la promozione e la divulgazione di diversi aspetti delle culture musicali attuali.

Domenica 15 novembre, sarà il Duo Alessandro Perpich – Gabriella Orlando (violino e pianoforte), ad incantare il pubblico.

Un violino e un pianoforte che accompagneranno gli spettatori nelle sinuose sonorità della Sonata Classica da Mozart a Beethoven fino a toccare le corde più profonde della passione e del virtuosismo mai fine a se stesso.

Un tuffo poi nel contemporaneo, domenica 22 novembre con il “Contemporary violin” di Carmine Rizzi che ci proporrà brani di famosi compositori italiani di chiara fama e l’esecuzione, in prima assoluta del brano vincitore della Sezione Composizione del 29° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti “Città di Barletta” del compositore Coreano Jee Seo.

Appuntamento, domenica 29 novembre, con il Duo di Chitarre Maurizio Di Fulvio e Giuseppe Continenza, in “Duet for Jazz”, una vera e propria celebrazione del jazz con due formidabili musicisti. Una serata intensa ed avvolgente con arrangiamenti inediti e imprevedibili, ricchi di pathos e intima ricercatezza.

Sarà infine, domenica 6 dicembre, la Soundiff Orchestra composta da talentuosi giovani under 35 del territorio pugliese , a concludere l’Autunno Musicale con un ricco omaggio alla musica Barocca

Tutti i concerti avranno porta alle ore 10,45 e inizio alle ore 11,00 .

Abbonamento per gli 8 spettacoli € 25,00 . Biglietto P.U. € 5,00.

Gli abbonamenti si possono prenotare al numero 380 3454431 e potranno essere ritirati

domenica 11 ottobre.

La partecipazione al concerto comporta l’osservanza delle disposizioni previste dalle Linee guida e dai Protocolli di igiene e sicurezza anti Covid-19.

Info: Associazione Cultura e Musica “G. Curci”, www.culturaemusica.it; www.facebook.com/asscurci; @asscurci