In via Ponchielli e nelle aree limitrofe è istituito il divieto di circolazione ai veicoli pesanti. Lo stabilisce un’ordinanza dell’Ufficio Tecnico del Traffico/Settore comunale Servizi di Vigilanza.

Il provvedimento, avvalendosi di un sistema di deviazioni obbligatorie a partire dall’incrocio di via Violante con via Foggia, recepisce l’indirizzo del sindaco Cosimo Cannito e degli assessori alla Mobilità, Ruggiero Passero, e alla Polizia locale Nicola Gambarrota, i quali nel costante dialogo con la popolazione, hanno accolto le richieste di intervento per una viabilità più sicura e funzionale alla salute pubblica avanzate dai residenti della zona. Nel definire il contenuto della stessa si è tenuto in considerazione sostanzialmente la necessità di deviare il flusso veicolare dei mezzi pesanti, provenienti in gran parte dai terminal merci del porto, verso la statale e garantire invece una circolazione più fluida nei percorsi urbani a vantaggio delle ambulanze da e verso l’ospedale “Dimiccoli” e, più in generale, dei mezzi di soccorso.

La definizione della nuova viabilità con predisposizione di apposita segnaletica prevede, in particolare, l’istituzione:

–    su via Violante intersezione con via Foggia della “direzione obbligatoria a destra per autocarri” in via Foggia;

–    su via Violante verso via Foggia (tratto dopo intersezione con via Del Gelso) del “preavviso deviazione obbligatoria a destra autocarri in transito”;

–    su via Foggia verso sottovia Parrilli (c/o intersezione con bretella di collegamento con sottovia Parrilli – fronte distributore AGIP) del “preavviso deviazione obbligatoria a sinistra autocarri in transito”;

–    su via Foggia (fronte civico 6 verso rotatoria intersezione sottovia Parrilli) della “direzione obbligatoria a sinistra per autocarri”;

–    su via Foggia (fronte civico 6 direzione Margherita di Savoia) della “direzione obbligatoria diritta per autocarri”;

–    su via Traetta (c/o intersezione con via Lattanzio verso via Donizetti) del “divieto di accesso per autocarri.

Saranno consentite le operazioni autorizzate di carico/scarico, dalle ore 6 alle 8 e dalle 14 alle 17.30 ed esclusi dal provvedimento i veicoli per trasporto carburanti e la raccolta dei rifiuti. È possibile consultare l’ordinanza su www.comune.barletta.bt.it