Il Consiglio comunale è convocato, presso la Sala Consiliare ubicata al piano rialzato dell’ex Tribunale in Via Zanardelli, per martedì 22 giugno con inizio alle ore 15.

Ordine del giorno

  1. Richiesta convocazione seduta consiliare, o.d.g.: “Parere dell’Avvocatura comunale del 3 maggio 2021 ed eventuali atti conseguenti dell’Amministrazione comunale. Richiesta informativa all’Avvocatura comunale, agli assessori e ai dirigenti competenti”.
  2. Approvazione Regolamento del servizio di Assistenza Educativa Domiciliare per minori.
  3. Approvazione del Regolamento comunale per l’istituzione, composizione e funzionamento della Commissione locale integrata per il paesaggio e per la Valutazione Ambientale Strategica.
  4. Riconoscimento e presa d’atto del debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 82/21 pronunciata dal Giudice di Pace di Barletta. Avvocatura.
  5. Riconoscimento e presa d’atto del debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 104/21 pronunciata dal Giudice di Pace di Barletta. Avvocatura.
  6. Riconoscimento e presa d’atto del debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 132/21 del Giudice di Pace di Barletta. Avvocatura comunale.
  7. Riconoscimento del debito fuori bilancio relativo alla pulizia straordinaria dell’aula consiliare di via Zanardelli.
  8. Riconoscimento e presa d’atto del debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n. 71/21 del Giudice di Pace di Barletta. Avvocatura comunale.
  9. Ordine del giorno ex art. 60 del Regolamento del Consiglio comunale, acquisizione aree di proprietà privata in via C. Cafiero (struttura commerciale LIDL) e di aree di proprietà privata ricomprese nel progetto denominato “La sfida del borgo”.