“Sarà un periodo di tolleranza zero”: così la dirigente del commissariato di Barletta, Francesca Falco, annuncia le azioni che saranno messe in campo nel finesettimana di Ferragosto all’esito della riunione per l’ordine e la sicurezza richiesta dal sindaco della città della disfida Mino Cannito. Carrelli da supermercato utilizzati per trasportare legna e alcool per la nottata di San Lorenzo in spiaggia. Inciviltà, incidenti, sporcizia: tutto ciò non deve ripetersi e per questo il primo cittadino ha chiesto il supporto della Questura che si coordinerà con Guardia di Finanza e Polizia Urbana per ottenere, più che l’ordine pubblico, quel grado di civiltà che deve caratterizzare una città importante, concapoluogo di provincia qual è barletta

Gli episodi dei giorni scorsi hanno lasciato una pessima immagine della città: anche l’assessore alla Polizia Locale ne è rimasto sorpreso.