Nello scorso weekend si sono svolti nello splendido scenario del lago di Piediluco, i Campionati Italiani di Canottaggio che hanno assegnato i titoli tricolore delle categorie Ragazzi, Esordienti ed Under 23. In questo importante appuntamento remiero, i canottieri della sezione di Barletta della Lega Navale Italiana del presidente Giuseppe Gammarota, si sono confrontati con il meglio del canottaggio italiano, raccogliendo importanti risultati e scrivendo una nuova pagina nella storia del canottaggio barlettano.
Nella categoria Esordienti, al termine di una gara in cui è stata sempre l’assoluta protagonista, si laurea Campionessa Italiana la giovane atleta Maria Postiglione. Questo prestigioso risultato arrivato grazie all’attenta programmazione e al duro lavoro portato avanti con impegno e dedizione, ha donato alla nostra città un ulteriore titolo di Campione Italiano di Canottaggio.

Buone indicazioni sono giunte con il settimo posto conquistato da Maria Lanciano ed Anna Lacavalla nel doppio ragazzi e da Francesco Postiglione che si è fermato nelle fasi eliminatorie del singolo ragazzi.
Le buone notizie per la nostra sezione non finiscono qui. In questa settimana presso il centro federale di Piediluco, sono in corso le selezioni per comporre la squadra che parteciperà ai prossimi campionati mondiali junior che si svolgeranno a Varese dal 27 al 31 luglio prossimi e la nostra Federica Chisena, messasi in evidenza nel corso della stagione 2022, vi sta partecipando per conquistare il diritto a indossare ancora una volta la maglia azzurra nella massima competizione della categoria.
Grande soddisfazione per il tecnico Cosimo Cascella e per l’intero Consiglio Direttivo della Lega Navale già al lavoro per l’importantissimo impegno che vedrà Barletta Capitale del Beach Sprint Italiano sul lungomare Pietro Mennea nel mese il 27 e 28 agosto prossimi.