Vandali rompono finestrini treno Fs: cancellato il Barletta-Fasano

Vandali rompono finestrini treno Fs: cancellato il Barletta-Fasano

E’ accaduto nella notte di ieri. Trenitalia sporge denuncia verso ignoti

Ignoti la notte scorsa hanno mandato in frantumi i vetri di cinque finestrini e di una porta di accesso del treno Barletta-Fasano la cui partenza era prevista ieri mattina alle 7:28 e che è stato cancellato. I vandali hanno anche sradicato gli arredi del treno e tagliato la copertura dei sedili. I danni – informa Trenitalia – ammontano a circa 8mila euro e per le riparazioni il convoglio rimarrà in officina per sette giorni.

Ciò costringerà Trenitalia – prosegue la nota – a mettere in circolazione alcuni treni con composizioni decurtate (minor numero di carrozze), con conseguente disagio per i pendolari che avranno a disposizione minori posti a sedere. Trenitalia denuncerà l’atto vandalico all’Autorità giudiziaria.