“Si va in scena”, un cortometraggio per il centro diurno a Barletta

“Si va in scena”, un cortometraggio per il centro diurno a Barletta

Documentario ideato e condotto da Tommy Dibari

Una nuova sfida, un nuovo progetto che mira alla realizzazione di un cortometraggio. Avrà il via domani 8 novembre alle 9,30 al Centro Diurno di Barletta (via dei Gerani 6, zona Parco degli Ulivi) il progetto teatrale “Si va in scena” che coinvolgerà 22 utenti del Centro diurno: ideato e condotto da Tommy Dibari con la collaborazione di Ruggiero Torre e Ruggiero Russo (entrambi Iframe Produzione) e della psicoterapeuta Francesca Defidio, il progetto mira alla realizzazione del cortometraggio “L’oroscopo”. Ciascuno degli utenti inventerà il proprio oroscopo sui temi classici del lavoro, dell’amore e del futuro giocando sull’ironia, l’improvvisazione, la messa in scena e la creatività.

Il progetto è stato approvato dalla Asl Bt e sarà realizzato con il sostegno della Fondazione Vincenzo Casillo. I dieci appuntamenti di formazione e registrazione si concluderanno con la proiezione di un cortometraggio sul lavoro svolto che si terrà il 21 dicembre.

Domani, mercoledì 8 novembre alle ore 9,30 saranno presenti:

Luigi Mennuni – Direttore Dipartimento di Salute Mentale

Vincenzo Delcuratolo – Direttore Centro diurno Barletta

Lascia un Commento