Storia di Chiara, in corso gara di solidarietà per sostenere le cure

Storia di Chiara, in corso gara di solidarietà per sostenere le cure

La giovane barlettana è stata vittima di un incidente a Manresa in Erasmus

In una nota inviata ai Sindaci della Bat, l’Ufficio di Presidenza dell’Amministrazione provinciale lancia una raccolta fondi per Chiara, giovane studentessa di Barletta, iscritta al III anno di Ingegneria Gestionale, che per fato il 14 settembre scorso mentre era a Manresa in Spagna impegnata per l’Erasmus a seguito di incidente accidentale, è precipitata nel vuoto.

Chiara dopo 20 giorni di coma, apre gli occhi, muove la mano, pian piano comincia a respirare autonomamente. Chiara dovrà essere assistita in Austria, presso l’unica clinica neurologica e di neuro-riabilitazione, acuta capace di somministrarle terapie robotiche innovative e di ultima generazione.

Per questo la Provincia Bat, lancia una sottoscrizione di fondi per sostenere il risveglio di Chiara, utilizzando i seguenti dati:

Beneficiario – PIAZZOLLA MICHELINA (mamma di Chiara)
IBAN – IT05x0329601601000064399956
Causale – Sempre FORZA CHIARA
Banca d’appoggio – BANCA FIDEURAM Filiale di Milano – BIC – FIBKITMM